Inseminazione – Guida ai costi all’estero

,

IUI - costi di inseminazione intrauterina all'estero

Questa guida cerca di fornirti tutte le informazioni che devi sapere sulla IUI all’estero. Offrirà una definizione della procedura, le percentuali di successo ad essa collegate e una valutazione dei costi di inseminazione all’estero, paese per paese. Identificherà le differenze tra l’inseminazione intrauterina, l’inseminazione con lo sperma di un donatore e le tradizionali procedure di fecondazione in vitro.

Che cos’è l’IUI (inseminazione intrauterina)?

In parole povere, l’inseminazione intrauterina è un tipo specifico di inseminazione artificiale che viene utilizzata per trattare l’infertilità. È anche nota come inseminazione alternativa o inseminazione artificiale. La procedura prevede l’utilizzo dello sperma del partner del paziente, precedentemente lavato e concentrato. Lo sperma viene inserito direttamente nell’utero della paziente attorno all’ovulazione.

La procedura inizia con l’applicazione della medicina che stimola le ovaie e l’ovulazione. Intorno all’ovulazione, lo sperma viene iniettato e la fecondazione avviene nelle tube di Falloppio della paziente che replica una gravidanza naturale.

Cos’è la IAD (inseminazione da donatore)?

L’inseminazione da donatore è una forma specifica di inseminazione intrauterina che prevede l’utilizzo dello sperma di un donatore, ovvero di una persona diversa dal partner della paziente.

Cos’è ICSI?

ICSI (iniezione intracitoplasmatica di spermatozoi) è un altro termine che sentirai in relazione all’inseminazione e al trattamento della fertilità. Questa tecnologia prevede l’iniezione di un singolo spermatozoo (dal partner di un paziente o da un donatore) direttamente negli ovuli del paziente all’interno dell’ambiente di laboratorio. Questo è diverso dall’inseminazione intrauterina e dall’inseminazione da donatore che si riferiscono a una procedura non eseguita in laboratorio.

Qual è il tasso di successo dell’IUI?

I medici e gli scienziati hanno meno controllo e gestione dell’IUI rispetto alla fecondazione in vitro poiché una volta iniettato lo sperma, il processo naturale di fecondazione prende il sopravvento. Con il processo di fecondazione in vitro, gli embriologi sono in grado di vedere quali ovuli sono stati fecondati e scegliere quello più vitale da trasferire al paziente.

Come ci si aspetterebbe, quindi, le percentuali di successo della IUI sono inferiori a quelle ottenute con la fecondazione in vitro. Secondo i dati più recenti compilati in Europa e prodotti da ESHRE (2017), ci sono stati 155,794 cicli di IUI (utilizzando lo sperma di un partner) che hanno portato a 13,545 nati vivi con una percentuale di successo di circa il 9%. Il tasso di successo dell’utilizzo dello sperma di un donatore aumenta. Nello stesso anno, ci sono stati 51,402 cicli di IUI con sperma di donatore che hanno portato a 5,353 nati vivi con una percentuale di successo del 12.4%.

Nonostante le percentuali di successo complessive con l’uso della fecondazione in vitro siano sostanzialmente superiori all’IUI, è una procedura ancora preferita da molti pazienti. Il trattamento è più economico della fecondazione in vitro, è meno invasivo e richiede meno tempo: molte persone optano per la IUI in primo luogo prima di impegnarsi in una procedura di fecondazione in vitro più costosa e invasiva.

Il costo dell’IUI

Quando si confronta il costo di un ciclo IUI con uno di FIV è facile capire perché qualcuno dovrebbe inizialmente scegliere la procedura IUI. Se il costo è il tuo principale motore per scegliere un trattamento rispetto a un altro, dovrai consultare un medico per accertare quanto sarebbe probabile ottenere una gravidanza con IUI dato il tuo particolare stato di salute e l’età.

Il prezzo iniziale di un trattamento IUI può essere molto più economico del ciclo di fecondazione in vitro, ma dovrai considerare le percentuali di successo comparativo per il tuo caso specifico. Ad esempio, potresti avere meno possibilità di gravidanza con un ciclo IUI e dover avere un numero di cicli per raggiungere il successo. Il costo combinato di più tentativi di IUI può essere uguale o addirittura superiore al costo della fecondazione in vitro.

Paese per Paese

Abbiamo esaminato il costo dell’inseminazione intrauterina e delle procedure di inseminazione da donatori in diversi paesi per vedere cosa è incluso e se sono previste restrizioni all’accesso. Ecco cosa abbiamo trovato.

[table id=8 /]

Cerca Le Tue Cliniche Per La Fiv

Costi IUI in Spagna

La Spagna fornisce un perfetto esempio del divario dei prezzi tra l’inseminazione artificiale e la fecondazione in vitro. Le procedure IUI partono da circa 780 euro e 1,100 euro per un ciclo donatore. Confrontalo con un ciclo di fecondazione in vitro che può costare 4,900 euro in su. L’IUI è disponibile per donne single, coppie dello stesso sesso e donne fino all’età di 50 anni. I donatori sono anonimi.

Costi IUI in Portogallo

I costi della IUI in Portogallo sono leggermente più alti di quelli che troverai in Spagna, a partire da circa 900 euro utilizzando lo sperma di un partner e 1,300 euro se viene utilizzato un donatore. Questo si confronta con un ciclo di fecondazione in vitro medio che costa circa 4,500 euro. Le donne single e le donne con relazioni omosessuali possono accedere ai trattamenti IUI fino all’età di 50 anni. I donatori non sono anonimi.

Costi IUI nella Repubblica Ceca

La Repubblica Ceca offre uno dei migliori esempi di trattamenti per la fertilità convenienti, tuttavia, dovresti essere consapevole che ci sono restrizioni su chi può accedere ai programmi. I costi IUI possono iniziare da meno di 470 euro se si utilizza lo sperma di un partner e ulteriori 470 euro se si utilizza un donatore anonimo. Confrontalo con un ciclo di fecondazione in vitro che inizia a circa 2,700 euro. Per accedere alle cure le donne devono avere un’età inferiore ai 49 anni. Le donne single e quelle che hanno una relazione omosessuale non possono ricevere cure per la fertilità.

Costi IUI in Grecia

L’IUI in Grecia parte da circa 500 euro e dovresti aggiungere almeno altri 300 euro a quella cifra se intendi utilizzare un donatore anonimo. I cicli di fecondazione in vitro tradizionali utilizzando i propri ovuli possono iniziare a partire da 3,000 euro. Le donne single e quelle tra persone dello stesso sesso possono accedere alle cure IUI se firmano una dichiarazione legale di essere di fatto single.

Costi IUI a Cipro del Nord

Ci sono alcune disparità in termini di costi tra le cliniche a Cipro del Nord. Le circa 17 cliniche possono addebitare circa 500 euro per IUI utilizzando lo sperma di un partner fino a circa 2,000 euro se si utilizza un donatore anonimo. La fecondazione in vitro tradizionale con i propri ovuli può partire da circa 2,500 euro. Le donne single e quelle con relazioni omosessuali possono accedere ai trattamenti IUI. Non esiste una normativa specifica che limiti l’accesso alle cure solo in base all’età.

Costi IUI in Lettonia

L’IUI che utilizza lo sperma di un partner parte da circa 700 euro in Lettonia e dovresti essere pronto a raddoppiare questo costo se devi utilizzare un donatore anonimo. La fecondazione in vitro con i propri ovuli costa circa 4,000 euro. Le donne single e quelle con relazioni omosessuali possono accedere ai trattamenti IUI e non c’è un’età massima per le pazienti donne: ogni clinica può usare la propria discrezione.

Costi IUI in Polonia

I costi IUI in Polonia sono tra i più economici che troverai in Europa. I prezzi sono in media 200 euro per IUI con lo sperma di un partner e 520 euro per i trattamenti con donatore anonimo. La fecondazione in vitro tradizionale utilizzando i propri ovuli può partire da circa 1,900 euro. Non esiste un limite di età superiore per le pazienti di sesso femminile con cliniche in grado di utilizzare la loro discrezione ma, cosa importante, il trattamento è disponibile solo per coppie eterosessuali sposate o conviventi.

Costi IUI nel Regno Unito

I costi IUI nel Regno Unito variano notevolmente tra i fornitori e quindi abbiamo utilizzato un’indicazione del prezzo medio qui. I costi IUI con lo sperma di un partner possono aggirarsi intorno ai £ 1,000 e se stai utilizzando un donatore non anonimo questo prezzo può salire a oltre £ 2,000. La fecondazione in vitro tradizionale utilizzando le proprie uova può oscillare tra £ 4,000 e £ 6,000 esclusi i costi dei farmaci. In generale, le donne fino all’età di 42 anni possono accedere alle cure così come le donne single e quelle che hanno relazioni omosessuali.

Costi IUI negli USA

I costi IUI, come quelli nel Regno, Unito possono variare notevolmente da $ 500 a $ 4,000 e puoi aspettarti di pagare da $ 300 a $ 600 aggiuntivi se stai utilizzando un donatore. Ci sono, tuttavia, costi aggiuntivi da considerare, inclusi i farmaci che possono variare da $ 1,000 a $ 2,000 al mese. La grande differenza negli Stati Uniti è tra il costo dei trattamenti IUI e la tradizionale fecondazione in vitro con i propri ovuli, che si aggira intorno a $ 20,000 da far venire l’acquolina in bocca. A seconda della tua posizione, le donne single e quelle che hanno relazioni omosessuali possono accedere ai trattamenti IUI e tecnicamente non esiste un limite di età superiore in alcuni stati.

IUI – Domande frequenti sull’inseminazione intrauterina

Quanto costa l'inseminazione artificiale all'estero?

Tra i paesi che abbiamo esaminato il costo più basso per l'IUI utilizzando lo sperma del tuo partner è stata la Polonia a circa 200 euro. Questa cifra può salire a circa $ 4,000 in alcune cliniche americane.

Quanto costa l'inseminazione con donatore all'estero?

Il costo dell'inseminazione da donatore all'estero varia. Ci sono un certo numero di paesi in cui i costi possono raggiungere le migliaia, ma ci sono buoni esempi di prezzi più bassi in paesi come la Polonia (520 euro), la Grecia (800 euro) e la Repubblica Ceca (930 euro).

Quanto costa l'inseminazione artificiale nel Regno Unito?

Il costo dell'inseminazione artificiale nel Regno Unito è tra i più alti in Europa. Un costo medio per l'IUI con lo sperma di un partner è di circa £ 1,000 (sebbene ci siano alcune cliniche che lo offriranno a un prezzo inferiore).

Quanto costa l'inseminazione da donatore nel Regno Unito?

Il costo dell'inseminazione da parte dei donatori nel Regno Unito è superiore alla maggior parte dei paesi europei. Questi costi possono essere superiori a £ 2,000 se si utilizza lo sperma di un donatore.

Conviene avere la IUI all'estero?

Questo dipende davvero da dove vivi. Se risiedi negli Stati Uniti o nel Regno Unito vale sicuramente la pena viaggiare in quanto avrai sicuramente accesso a cure a una tariffa molto inferiore rispetto a quella che troverai nel tuo paese.